Sono interessato a...

Bookmark and Share

MARCHIO

Comer Industries, lo sviluppo del marchio accompagna l’evoluzione dell'azienda nella meccanica avanzata. La storia e i successi di Comer Industries ripercorsi attraverso i marchi utilizzati: dalle prime scatole ingranaggi per attrezzi agricoli alle trasmissioni per torri eoliche passando attraverso la meccatronica.

Il primo marchio utilizzato da Comer a partire dagli anni ‘70

 

Il primo marchio, utilizzato da Comer a partire dagli anni ‘70, raffigura una scatola ingranaggi vista dall'alto, in colore azzurro su fondo bianco. La grafica pulita e geometrica rappresenta un'azienda che nasce come realtà artigianale per la produzione di trasmissioni per macchine agricole. 

A metà degli anni '90 il marchio sintetizza la sinergia tra diverse realtà aziendali che si sono unite in un gruppo industriale.

 

A metà degli anni '90, la nuova missione prevede il passaggio da fornitore di scatole ingranaggi a partner per lo studio e la produzione di cinematismi integrati: Comer Group, lo specialista di sistemi. L'azienda amplia la propria offerta anche al settore industriale e a sistemi nei quali meccanica, elettronica ed informatica si integrano nel segno della meccatronica. Il marchio sintetizza la sinergia tra diverse realtà aziendali che si sono unite in un gruppo industriale.  

Il marchio Comer Industries rappresenta due lettere intrecciate a formare l'acronimo di Comer Industries: una lettura in cui il gioco dei pieni e dei vuoti contribuisce a formare una "C" e una "I", di colore blu su fondo bianco.
Nel 2002 Comer Group, da gruppo di aziende operanti nel settore della trasmissione di potenza, ognuna con le proprie strategie e specializzazioni produttive, si trasforma in Comer Industries.
Un'azienda che opera come un unico interlocutore nei confronti del mercato: una sola testa, una sola strategia, una sola identità per un'unica grande organizzazione, una comunità di persone che insieme innovano, creano e risolvono, con l'ambizione di essere forza creativa al servizio del cliente.  
 
Il marchio Comer Industries rappresenta due lettere intrecciate a formare l'acronimo di Comer Industries: una lettura in cui il gioco dei pieni e dei vuoti contribuisce a formare una "C" e una "I", di colore blu su fondo bianco.
È un segno, simile a un’onda, che ripropone con la sua circolarità i valori dell’azienda, legati al tempo stesso ad un passato di cui andare fieri e alle sfide che riserva il futuro. Una sensazione di forza si sviluppa dalle linee sinuose del marchio, una forza che è anche senso di appartenenza, dialogo, scambio, dinamicità, capacità di affiancare il cliente nella realizzazione di un progetto comune.